NEMO. La Persona al Centro.

Il Centro Clinico NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) è un Centro Clinico ad alta specializzazione, pensato per rispondere in modo specifico alle necessità di chi è affetto da malattie neuromuscolari come la SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), la SMA (Atrofia Muscolare Spinale) e le distrofie muscolari. Lo scopo principale è migliorare la qualità di vita delle persone prese in carico, fornendo loro e alle famiglie un supporto clinico, assistenziale e psicologico che risponda ai bisogni globali. Realtà viva e vitale sul territorio, negli anni il Centro Clinico NEMO ha dimostrato di essere un progetto replicabile. Un modello di sanità unico, perché, oltre a prevedere un approccio multidisciplinare, si basa su una concezione della cura che ha come centro dell’interesse la persona e le sue esigenze complessive. Tutto ruota attorno al malato e alla sua famiglia. 

Le malattie neuromuscolari oggi note rappresentano un ampio gruppo di patologie su base genetica o acquisita che coinvolgono il tessuto muscolare, il midollo spinale, il nervo periferico o la giunzione neuromuscolare. Costituiscono un gruppo di affezioni che possono avere il loro esordio in qualunque momento della vita con evoluzione il più delle volte cronica, comportando gradi variabili di disabilità che interessano in particolar modo il movimento, la capacità respiratoria, la comunicazione, la deglutizione e la funzione cardiaca.

NEMO è dunque un punto di riferimento per i malati (di tutte le età e lungo tutto il corso della malattia) e per le loro famiglie, per garantire un servizio specialistico che eviti lunghe e faticose peregrinazioni presso enti e strutture non specializzate per la presa in carico della grave disabilità, soprattutto nei casi di riacutizzazioni o nelle fasi avanzate di malattia. Il Centro si occupa inoltre di servizi informativi, divulgativi, di ricerca clinica e di formazione ed è un punto di riferimento importante anche per i medici di base che hanno tra i propri assistiti pazienti con malattie neuromuscolari e che hanno l’esigenza di supportarli in modo specialistico sia per l'informazione e la consulenza sulla patologia, sia per il trattamento di base.

Le prestazioni sanitarie nei centri NEMO sono erogate nell’ambito e per conto del Servizio sanitario nazionale, pertanto senza oneri a carico del paziente salvo il pagamento (eventuale) del ticket per le visite ambulatoriali.

  • Mission

    Realizzare nel sistema sanitario nazionale il network di riferimento per la diagnosi, cura ed assistenza alle malattie neuromuscolari attraverso la progettazione, organizzazione e gestione di servizi clinici di eccellenza sviluppati sulla centralità del bisogno del paziente e della sua famiglia.
  • Vision

    LA PERSONA AL CENTRO
  • Values

    I nostri valori: prossimità, professionà, efficacia, partecipazione, responsabilità.

I nostri obiettivi

  • Promozione di terapie cliniche e riabilitative per migliorare la qualità della vita delle persone affette da malattie neuromuscolari con interventi efficaci che mirano a limitare i danni dovuti dalla progressiva immobilità (retrazioni, difficoltà respiratoria, scoliosi…) causata dal progredire della patologia
  • Ricerca clinica
  • Consulenza genetica
  • Assistenza non solo al malato, ma anche alla sua famiglia
  • Attivazione di una rete territoriale di supporto al malato e alla famiglia.

Le nostre eccellenze

  • Concezione di cura ha come centro dell’interesse la persona e i suoi bisogni complessivi
  • Approccio multidisciplinare ad opera di un team multispecialistico “point-of-care”: tutte le specialità cliniche necessarie al percorso di cura sono disponibili al letto del paziente, senza necessità di trasferirlo per le consulenze
  • Piena integrazione dei percorsi clinici: il Centro fornisce piani di cura personalizzati, programmati attraverso tutti i livelli di assistenza
  • Organizzazione per età specifica dei percorsi di cura
  • Presa in carico globale: l’attuazione del piano personalizzato con presa di contatto con i referenti/servizi necessari
  • Condivisione di tutte le informazioni e le prospettive sulle attività in corso tra tutti gli operatori sanitari e amministrativi interessati, al fine di superare i vincoli del ruolo e della competenza
  • Presa in carico della persona avviene lungo tutto il corso della malattia sia per gli adulti che per l’età evolutiva
  • Esempio funzionale e funzionante di sussidiarietà orizzontale, progetto riuscito di sinergia tra pubblico e privato all’insegna di una politica di inclusione sociale
  • Risposta concreta e virtuosa a un bisogno reale e non soddisfatto, realtà viva e vitale sul territorio nazionale.

Le nostre sedi