Trattamento della SLA con ciclofosfamide

Ambito di ricerca
Neurologia

Titolo del progetto
Trattamento della Sclerosi Laterale Amiotrofica con ciclofosfamide ad alto dosaggio seguita da trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche: studio in aperto di fase I/II

Obiettivi
- Verificare la sicurezza e la tollerabilità della CY ad alto dosaggio seguita da cellule staminali ematopoietiche in pazienti affetti da SLA
- Ottenere dati preliminari della possibile attività di tale trattamento sulla evoluzione clinica della malattia.

Responsabile del progetto
Dott.Christian Lunetta per il Centro Clinico NEMO di Milano

Anno inizio
2014

Altri Enti coinvolti
Centro coordinatore: Clinica Neurologica, Università di Genova (Prof. Mancardi)
- Centro promotore: Centro Clinico NEMO, Fondazione Serena Onlus, Milano (Dott. Lunetta) 
- Fondazione S. Maugeri, Milano (Dott. Mora)
- Clinica neurologica, Università di Torino (Prof. Chiò)
- Dipartimento di Neurologia, Università di Novara (Dott.ssa Mazzini)
- Clinica Neurologica, Osp. Careggi di Firenze (Prof. Sorbi/ Prof. Massacesi)
- Clinica Neurologica, Osp. Le Scotte di Siena (Prof. Giannini)
- Dipartimento di Neurologia, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano (Prof. Comi)
- Osp. San Martino di  Genova (Prof. Bagicalupo)
- Osp. Niguarda Ca' Granda, Milano (Dott.ssa Marenco)
- Fondazione S. Maugeri, Pavia (Dott. Da Prada / Dott. Fregoni)
- Ematologia,  Università di Torino (Prof. Tarella)
- Ematologia,  Università di Novara (Prof Gaidano)
- Ematologia, Osp. Careggi, Firenze (Prof. Saccardi)
- Ematologia, Osp. Le Scotte di Siena (Dott. Marotta)
- U.O. di Ematologia e Trapianto Midollo Osseo, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano (Prof. Ciceri)